Il corso di formazione in educatore alla teatralità fornisce gli strumenti per utilizzare il teatro come strumento educativo all'interno dei contesti in cui ci si occupa delle persone e del loro sviluppo: scuole, comunità ed enti di formazione artistica. L'educazione alla teatralità ha come fine principale lo sviluppo della creatività e dell'espressività corporea tipica di ognuno, all'interno di un ambiente, il laboratorio teatrale, privo di giudizi e di stereotipi, dove l'obiettivo non è quello di fornire una tecnica ma di far emergere il teatro che ciascuno porta dentro. 

Durante il corso si ripercorre a livello pratico e teorico tutta la pedagogia teatrale del '900 rileggendola e comprendendola alla luce della nostra contemporaneità, attraverso l'utilizzo dei linguaggi di cui è composto il teatro contemporaneo. E' un corso che rappresenta inoltre  l'opportunità di aprire una finestra culturale sull'arte contemporanea e sulla cultura teatrale della nostra società.   Per accedere al percorso sarà necessario un colloquio conoscitivo per comprendere le motivazioni che portano ogni candidato a frequentare il corso.

Il corso ha la Direzione Scientifica del C.R.T. - Teatro Educazione - Centro di Ricerca Teatrale di Fagnano Olona (Va), ente di formazione accreditato presso il M.I.U.R.,  diretto dal Prof. Gaetano Oliva, docente di teatro d'animazione alla Facoltà di Scienze dell'Educazione presso l'Università Cattolica di Milano. 

 

Il percorso è strutturato in un "biennio".

I anno: febbraio 2020 - giugno 2020. Un weekend intensivo al mese: sabato dalle 14.30 alle 18.30, domenica dalle 10.00 alle 18.00

Date:
15 e 16 febbraio
21 e 22 marzo
18 e 19 aprile
16 e 17 maggio
6 e 7 giugno
 

II anno: settembre 2020 - gennaio 2021.  Un weekend intensivo al mese: sabato dalle 14.30 alle 18.30, domenica dalle 10.00 alle 18.00

Date: ancora da definirsi

Un totale di 150 ore di formazione comprensivi di materiale didattico e approfondimenti e tutoraggio.

Al termine il gruppo di lavoro sosterrà la prova finale consistente in un progetto creativo da portare in scena. 

Il laboratorio si svilupperà attraverso:

1. Lezioni teorico-pratiche;
2. Esperienze guidate;
3. Laboratori ed esercitazioni riguardanti i linguaggi della comunicazione.
4. Lavori di gruppo riguardanti l’utilizzo del linguaggio espressivo in ambito creativo e didattico; realizzazioni di azioni sceniche e animazione ludica;
5. Lezioni teoriche e teoriche-pratiche riguardanti la progettualità:
6. Tirocini delle metodiche espressive sperimentate.

Il contenuto del corso è il seguente:

Modulo 1: Educare al teatro
Modulo 2: L'utilizzo del corpo e del movimento in teatro
Modulo 3: La ricerca interiore attraverso la maschera neutra
Modulo 4: Il linguaggio verbale e vocale: dal suono alla parola
Modulo 5: Il linguaggio della scrittura: dalla scrittura creativa al testo performativo
Modulo 6: L'improvvisazione
Modulo 7: Il linguaggio dello spazio
Modulo 8: L'educatore alla teatralità: pedagogista attraverso le arti espressive
Modulo 9: L'educatore alla teatralità: l'operatore culturale

Informazioni:
+393669217547 (Marco de Rossi )