La Voce è uno spettacolo teatrale della compagnia FZU35 per la regia di Carola Minincleri Colussi, finalista Tuttoteatro Premio Dante Cappelletti alle Arti sceniche 2020.

È liberamente ispirato a Oltre. Scoprirsi fragili: confessioni sul (mio) disturbo alimentare di Sandra Zodiaco (ed. Liberodiscrivere), con il patrocinio di #coloriamocidililla, rete del Fiocchetto Lilla, che è il simbolo internazionale della lotta ai DCA - Disturbi del Comportamento Alimentare, e dell’associazione capofila Mi nutro di Vita.

Secondo il Ministero della Salute, i DCA sono divenuti oggi la seconda causa di morte tra i giovani, dopo gli incidenti stradali. Sollecitata da questi dati allarmanti, attorno allo spettacolo, che ha debuttato domenica scorsa 3 ottobre al Teatro del Parco di Mestre (Venezia), FZU35 ha dato vita a un progetto di sensibilizzazione e prevenzione dei DCA rivolto principalmente a ragazze e ragazzi del triennio della scuola secondaria di secondo grado, in sinergia con gli esperti che già operano nei territori.

Per sostenere il progetto e la tournée italiana dello spettacolo è nato un crowdfunding che potete trovare a questo link:

https://www.gofundme.com/f/spargi-la-voce-esprimi-un-desiderio

Per conoscere le modalità di fruizione gratuita dell’evento nel 2022 e ricevere la presentazione della campagna di prevenzione occorre scrivere a lavoce.fzu35@gmail.com

A questo link è disponibile il book trailer di Oltre: https://vimeo.com/manage/videos/625550454

Foto di Giorgio Meneghetti.